Mercati: è corsa i beni rifugio, oro in corsa sfonda $1.700 (prima volta in sette anni)

9 Marzo 2020, di Mariangela Tessa

Mentre le Borse mondiali crollano sotto il peso dell’emergenza coronavirus è corsa ai beni rifugio come l’oro. Il metallo prezioso è salito sopra la soglia dei 1.700 punti per la prima volta in oltre 7 anni e a livelli che non si vedevano dal 2012, a un massimo di 1.704,3 dollari l’oncia. Al momento i future dell’oro ad aprile sono scambiati a 1.692,6 dollari.