MEF: emissione dual tranche di un nuovo BTP a 5 anni

20 Aprile 2020, di Alessandra Caparello

Banca IMI S.p.A, BofA Securities Europe S.A., Deutsche Bank A.G., JP Morgan Securities PLC, Nomura Int e Société Générale Inv. Banking hanno il mandato per un’emissione dual tranche mediante sindacato di un nuovo benchmark BTP a 5 anni – scadenza 1° luglio 2025 e di una riapertura del BTP a 30 anni – scadenza 1° settembre 2050 e cedola 2,45% (ISIN IT0005398406).

A conferirlo il Mef che ha precisato come tale operazione sia coerente con quanto contemplato nel recente aggiornamento delle Linee Guida per la Gestione del Debito Pubblico 2020, che prevedono la possibilità di ricorrere al sindacato di collocamento per l’emissione di titoli con scadenza inferiore o uguale ai 10 anni. La transazione sarà effettuata nel prossimo futuro, in relazione alle condizioni di mercato.