Mef annuncia l’emissione dual tranche di un nuovo BTP a 50 anni e la riapertura del BTP a 7 anni

6 Aprile 2021, di Alberto Battaglia

Il Tesoro ha affidato ad un pool di banche composto da Barclays, Bank of America, Jp Morgan, Societe Generale e UniCredit il mandato per un’emissione dual tranche mediante sindacato di un nuovo benchmark Btp a 50 anni con scadenza fissata al primo marzo 2072 e di una riapertura del Btp a 7 anni scadenza 15 marzo 2028.

“La transazione sarà effettuata nel prossimo futuro, in relazione alle condizioni di mercato” ha fatto sapere il Mef, e in conseguenza dell’operazione “l’annuncio dei titoli e dei quantitativi in offerta nelle aste di titoli a medio-lungo termine previste per martedì 13 aprile avverrà tenendo conto dell’operazione annunciata”.