Mediolanum, raccolta netta tocca 268 milioni in luglio

7 Agosto 2019, di Mariangela Tessa

Nel mese di luglio Banca Mediolanum ha registrato una raccolta netta totale di gruppo pari a 268 milioni di euro (292 milioni in giugno). Un risultato che spinge il saldo da inizio anno a 2,3 miliardi. In particolare, la raccolta netta in risparmio gestito è pari a 302 milioni e si attesta a 1,7 miliardi dall’inizio del 2019.

L’ad del gruppo, Massimo Doris, ha sottolineato che i risultati assumono ancora più significato in un mese in cui anche altre iniziative strategiche hanno riscosso un grande successo.

‘Mi riferisco alla quotazione di Iervolino Entertainment, seconda ipo di Banca Mediolanum in qualita’ di nomad e Financial Advisor – ha spiecificato Doris – Crescono inoltre i premi assicurativi delle polizze protezione e i crediti alla clientela, con l’erogazione dei mutui che nel solo mese di luglio raggiunge per la prima volta la cifra record di 173 milioni di euro, il 58% in piu’ della media mensile del primo semestre 2019′. Il numero uno di banca Mediolanum ha concluso: ‘Mi aspetto che dopo la pausa estiva i volumi proseguano ed accelerino come di consueto nella seconda parte dell’anno’.