Mediobanca: Edizione lascia patto consultazione soci, “volontà di non schierarsi”

29 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Edizione, detentrice del 2,1% in Mediobanca per il tramite della sua controllata Schematrentatre, rende noto che è stata inviata disdetta dell’accordo di consultazione fra i soci Mediobanca sottoscritto in data 28 dicembre 2018 e in scadenza il 31 dicembre 2021. “La disdetta – si legge nella nota – si colloca nell’ambito del percorso di ridefinizione delle linee strategiche del gruppo e ha l’obiettivo di mantenere l’assoluta neutralità della visione di Edizione in relazione alle partecipazioni finanziarie detenute, con la volontà di non schierarsi nelle attuali vicende che occupano Mediobanca, pur esprimendo pieno apprezzamento per l’attività svolta dal suo management”.