Mediobanca conclude emissione di senior preferred bond da 500 mln

11 Gennaio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Mediobanca ha annunciato ieri a mercati chiusi di avere concluso il collocamento di un senior preferred bond con scadenza a 7,5 anni e opzione call prevista dopo 6,5 anni (luglio 2028) per un ammontare complessivo di 500 milioni di euro. Il senior preferred bond, prezzato a 99,472 con un rendimento pari al MS+90bps, ha registrato nel corso del collocamento ordini per oltre 1,1 miliardi che hanno permesso di raggiungere la size obiettivo di 500 milioni. Il nuovo prestito obbligazionario si colloca all’interno del programma Emtn da 40 miliardi annunciato lo scorso 22 dicembre.
Il prestito garantirà una cedola fissa dell’1% che diventerà variabile e collegata all’Euribor trimestrale dopo la data del possibile rimborso anticipato di luglio 2028.

La società indica che al collocamento hanno partecipato i principali investitori istituzionali del panorama europeo; la distribuzione del bond, avvenuta per l’84% al di fuori dell’Italia, testimonia il ruolo consolidato di Mediobanca a livello continentale.