Mediaset: vicenda Bollorè sarà risolta in Tribunale. Tonfo titoli

20 Ottobre 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Arriva nelle aule del tribunale lo scontro tra Mediaset e Vivendi dopo il clamoroso dietrofront del gruppo guidato dal bretone Vincent Bollorè all’acquisto di Premium.

E’ fissata per l’8 novembre a Milano la prima udienza sulla richiesta di sequestro cautelativo del 3,5% delle azioni proprie di Vivendi, che costituivano il pagamento prospettato dal contratto per la pay tv. 

Pesante il titolo Mediaset in Borsa: dopo lo stop alle ipotesi di una soluzione amichevole sulla vendita del servizio Premium al gruppo francese, le azioni scambiano in ribasso del -4,4% sotto i 2,6 euro.