Market mover: l’agenda macro di mercoledì 15 dicembre

15 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Diversi gli spunti in agenda mercoledì 15 dicembre. Dopo la pubblicazione dei dati cinesi vendite al dettaglio e della produzione industriale, si passa poi per l’inflazione britannica. Tra gli appuntamenti di rilievo nel pomeriggio sono attesi diversi dati Usa, tra cui l’indice manifatturiero di New York e le vendite al dettaglio. La giornata culmina alle 20 ora italiana con le decisioni tassi della Fed sui tassi che verranno illustrate dal presidente Jerome Powell nel corso della conferenza stampa che prenderà il via alle 20:30.

Secondo le attese di Mps Capital Services, la Fed dovrebbe accelerare il ritmo del tapering (da 15 a 30 miliardi di dollari) e sarà interessante vedere come evolverà la nuova nuvola dei punti per valutare il percorso di rialzo dei tassi nei prossimi anni disegnato dalla mediana delle attese dei membri Fed. In particolare, spiegano gli esperti, vedere come aumenterà la proiezione mediana per il 2022 (se segnerà due o più difficilmente 3 rialzi, oggi il mercato ne sconta sui Fed funds 67 punti base ovvero due rialzi e mezzo).