Market mover: l’agenda macro della giornata

29 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

L’ultima seduta della settimana sarà movimentata da diverse indicazioni. L’agenda macro di oggi prevede nel corso della mattina la lettura preliminare del Pil di Germania, Spagna, Italia ed intera Eurozona, relativa al terzo trimestre. “Da monitorare con particolare attenzione sia il dato tedesco, alla luce dei recenti dati deludenti soprattutto sul fronte industriale”, avvertono da Mps Capital Services.

Intanto è stato diffuso il Pil della Francia che nel terzo trimestre ha mostrato una espansione del 3% rispetto al periodo precedente, accelerando e facendo meglio delle attese ferme a un +2,1%. Importante anche il dato preliminare sull’inflazione in Italia e area euro a ottobre.

Nel pomeriggio dagli Stati Uniti giungeranno le spese e i redditi delle famiglie a settembre, oltre che il Pce core e la fiducia delle famiglie calcolata dall’Università del Michigan. Infine, in serata l’agenzia Dbrs si pronuncerà sul debito sovrano dell’Italia.

A livello societario prosegue la stagione dei conti, con i risultati tra gli altri di di BNP Paribas e Daimler. In programma la conference call di EssilorLuxottica ed Eni sui risultati trimestrali e l’assemblea della Juventus.

Alla vigilia del G20 di Roma il premier Mario Draghi incontrerà diversi leader mondiali, tra cui Biden.