Market mover: l’agenda di giovedì 31 marzo

31 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Ricca di dati l’agenda di giovedì 31 marzo che dall’Asia ha visto la pubblicazione della produzione industriale in Giappone e del Pmi manifatturiero e non manifatturiero della Cina. Per la zona euro si guarda alle vendite al dettaglio in Germania e all’inflazione in Francia e Italia (si tratta della stima preliminare di marzo). Da monitorare il meeting Opec+ con la decisione sulla produzione di petrolio a maggio. Ricca di spunti soprattutto l’agenda americana: reddito e spesa delle famiglie, deflatore Pce, e i nuovi sussidi alla disoccupazione.