Marker mover: l’agenda macro di mercoledì 18 agosto

18 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Dopo le decisioni di politica monetaria della Nuova Zelanda e l’inflazione in UK, si attende il dato sui prezzi al consumo nella zona euro. Per gli Usa occhio al comparto immobiliare con la pubblicazione dei permessi edilizi e le nuove costruzioni abitative. La giornata culmina con le minute della Fed relative al meeting di luglio. Verbali che acquistano particolare importanza in quanto potrebbero fornire, come suggeriscono da Mps Capital Services, indicazioni più chiare sull’avvio del tapering alla luce anche delle ultime dichiarazioni di alcuni membri hawkish.