Mani tese dall’Ue: nuovi fondi per il terremoto

31 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Nuovi aiuti da Bruxelles, dopo il terremoto che ha colpito ieri il centro Italia. “L’Ue resta pienamente pronta ad aiutare la popolazione e le autorità italiane” nuovamente colpite dal terremoto. E’ quanto ha dichiarato oggi il portavoce della Commissione europea Margaritis Schinas dopo che ieri parole simili erano arrivate dal commissario europeo per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi Christos Stylianidis.