Malgrado azionario Usa su nuovi record, rendimenti Bond calano

24 Aprile 2019, di Daniele Chicca

Dopo aver sfiorato il 3%, i tassi dei Titoli di Stato americani perdono quota.

Malgrado la salita dell’azionario americano su nuovi massimi record, anche i Treasuries Usa sono richiesti con la scadenza a trent’anni che è in calo di 5 punti base dal picco di ieri toccato al 2,999%.

Il tutto mentre i rendimenti dei Bund decennali sono tornati al di sotto dello zero percento.