M&A, Italcementi: HeidelbergCement dismette asset Usa

18 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

Dopo le sollecitazioni dell’Antitrust, HeidelbergCement ha trovato l’accordo per la cessione degli asset negli Stati Uniti cui è vincolato il via libera all’acquisizione di Italcementi. Ceduti per 660 milioni di dollari, in particolare, gli impianti di Martinsburg, nel West Virginia, e otto terminal a Cementos Argos. L’ad di HeidelbergCement, Bernd Scheifele, ha fatto sapere che, tenute in considerazione le cessioni in Belgio della Italcementi, ora il programma di vendite ha superato l’obiettivo di un miliardo di euro. Il closing dell’operazione, del valore di 6,7 miliardi, è atteso per il quarto trimestre dell’anno.

Invariato, al momento, il prezzo delle azioni Italcementi a Piazza Affari.