Luxottica, Standard Ethics taglia rating per il ruolo del patron Del Vecchio

10 Marzo 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Ridotto da “EE–” a “E+” il rating di Luxottica da parte di Standard Ethics dopo che il presidente e azionista di controllo Leonardo Del Vecchio, in seguito all’uscita di Andrea Guerra e di Adil Khan dall’incarico di amministratore delegato, ha assunto deleghe operative.

“Questa decisione prefigura una diretta partecipazione dell’azionista di maggioranza nella gestione ordinaria della società, che, secondo il modello di Standard Ethics, è in conflitto con il principio d’indipendenza del Cda valido per le società quotate ed a garanzia di tutti gli investitori”.

L’assunzione da parte di Del Vecchio di “deleghe operative” – dice Standard Ethics – è in conflitto con il principio d’indipendenza del board.