Lucart si rafforza in Francia: piano da 80 mln per crescere in Europa

11 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Lucart ha annunciato un piano di investimenti da 80 milioni di euro per il triennio 2022-2024, che vedrà protagonista lo stabilimento francese di Laval sur Vologne. L’operazione, si legge in una nota, mira a consolidare la presenza internazionale del Gruppo, secondo player europeo nel settore Away from Home (prodotti in carta per l’igiene destinati ad utilizzo professionale), puntando su un’area strategica di fondamentale importanza per raggiungere i mercati dell’Europa centro settentrionale. Contestualmente, l’azienda contribuirà al processo di decarbonizzazione del settore attraverso il raggiungimento di ambiziosi target ambientali.

“Siamo soddisfatti di poter annunciare un piano di investimenti di questa portata, che per noi rappresenta un’importante tappa strategica per consolidare e rafforzare la crescita del nostro business fuori dai confini nazionali – ha commentato Massimo Pasquini, amministratore delegato di Lucart -. Grazie ai nuovi investimenti, lo stabilimento di Laval sur Vologne giocherà un ruolo ancora più centrale nel guidare l’espansione verso i mercati europei. Inoltre, siamo particolarmente orgogliosi di poter esportare un modello di crescita responsabile e sostenibile, che valorizza i traguardi ambientali tanto quanto le performance economiche”.