London Stock Exchange +18%, piano di fusione con Deutsche Boerse

23 Febbraio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Acquisti scatenati sui titoli del London Stock Exchange (LSE), che balzano oltre +17% e quelli di Deutsche Boerse (DB1, in rally oltre +5%), dopo che alcuni operatori delle due piattaforme hanno confermato il piano di fusione.

Le quotazioni del London Stock Exchange sono balzate fino a +18%, riportando la migliore performance su base giornaliera in quasi 10 anni. I cda delle due società hanno reso noto attraverso un comunicato di essere “in trattative dettagliate sulla possibilità di una fusione tra eguali”, che avverrebbe esclusivamente attraverso il pagamento in azioni.

Secondo i termini dell’accordo, gli azionisti LSE riceverebbero 0,4421 nuove azioni per ogni titolo London Stock Exchange detenuto, mentre gli azionisti di Deutsche Boerse riceverebbero una nuova azione per ogni titolo Deutsche Boerse.