L’ipotesi fine QE dà la carica all’euro, ai massimi da una settimana sul dollaro

10 Ottobre 2017, di Mariangela Tessa

L’ipotesi della fine prossima del QE mette il turbo all’euro, che sale sui massimi da una settimana nei confronti del dollaro, spinta dai commenti del membro del board della Banca centrale europea Sabine Lautenschlaeger, secondo cui sarebbe opportuno avviare una riduzione degli acquisti asset dall‘inizio dell‘anno prossimo in un percorso di smantellamento del quantitative easing.

Intorno alle 12, la valuta unica viaggia a 1,1762 dollari da 1,1739 della precedente chiusura, dopo una fiammata a 1,1789 dollari, massimo dal 2 ottobre.