L’inflazione non fa paura, Wall Street in rally

26 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

Wall Street ha chiuso la seduta di venerdì scorso sui massimi intraday riuscendo a portare in positivo il bilancio settimanale. Gli investitori sono stati rassicurati dalla Federal Reserve, che non sembra preoccupata da un’accelerazione dell’inflazione. Nel finale, il Dow ha guadagnato 347,51 punti, l’1,39%, a quota 25.309,99.

L’S&P 500 è salito di 43,34 punti, l’1,6%, a quota 2.747,30, la migliore performance in due settimane. Il Nasdaq Composite ha registrato un rialzo di 127,30 punti, l’1,77%, a quota 7.337,39. All’indice tecnologico manca il 2,2% per tornare ai livelli record del 26 gennaio scorso pari a 7.505,77 punti. A livello settimanale i tre indici hanno messo a segno, nell’ordine, incrementi pari a un +0,4%, un +0,6% e un +1,4%.