Libia, Isis: su Facebook foto di cadavere “combattente italiano”

3 Marzo 2016, di Alessandra Caparello

ZINDER (WSI) – E’ stata pubblicata su Facebook sul profilo “Febbraio al Ajilat-2” la foto del cadavere di un uomo con barba bianca che, secondo quanto scritto, sarebbe un combattente italiano dell’ ISIS in Libia.

Nel profilo altre foto di cadaveri “uccisi dai giovani salafiti di Brish e Um al Hashan nei pressi della stazione radio Litim” come viene postato sul profilo, cadaveri che sarebbero tutti stranieri, tra loro anche italiani ed è stata catturata anche una donna tunisina.

Proprio la donna, secondo quanto si legge sul social network, “ha ammesso la presenza di due italiani che sono stati eliminati questa mattina che avevano contatti con un uomo di Sarman attraverso Khalid al Saeh”.