Leonardo: nessuna fornitura componenti in titanio da Manufacturing Processes a Airbus

15 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nuova precisazione di Leonardo sul caso delle componenti difettose fornite dal subfornitore Manufacturing Processes Specification. Il gruppo aerospaziale guidato da Alessandro Profumo precisa che il subfornitore Manufacturing Processes Specification S.r.l., sotto indagine da parte della magistratura e già da tempo non più fornitore di Leonardo, non ha fornito componenti in titanio per programmi Airbus.

A Piazza Affari il titolo si mantiene volatie e alle 14:38 segna +0,6% (ieri crollo del 7%) con il permanere dei timori che Boeing apra dei contenziosi contro Leonardo.