Lagarde: trade war, Brexit e dipendenza da banche centrali zavorrano la crescita globale

20 Settembre 2019, di Alessandra Caparello

Crescita globale  “fragile” e “minacciata” soprattutto dalla trade war e dalla Brexit e forse da una dipendenza eccessiva dagli sforzi delle banche centrali.

Così Christine Lagarde, direttore uscente del Fondo monetario internazionale (Fmi) e prossima ad assumere l’incarico di presidente della Bce, in un’intervista esclusiva con l’AFP, esortando i leader a dialogare per cercare di “risolvere le incertezze nel mondo”.