La cancellazione del summit Usa-Corea del Nord deprime Wall Street

25 Maggio 2018, di Mariangela Tessa

Seduta negativa ieri ma sopra i minimi per Wall Street dopo l’annuncio della cancellazione del summit tra il presidente americano e quello nordcoreano. L’appuntamento era previsto il 12 giugno a Singapore.

Arrivato a perdere fino a 281, il DJIA ne ha lasciati sul terreno 75,05 punti, lo 0,3%, a quota 24.811,76. L’S&P 500 ha perso 5,53 punti, lo 0,2%, a quota 2.727,76. Il Nasdaq ha subito un calo di 1,53 punti, lo 0,02%, a quota 7.424,43 ma, a un certo punto, aveva virato in positivo. Giù le quotazioni del petrolio a luglio al Nymex, scivolato  dell’1,6% a 70,71 dollari al barile.