La bufera che si è abbattuta su Wells Fargo non travolge i conti

14 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) –  Per ora lo scandalo dei 2 milioni di conti fantasma che ha portato alle dimissioni dell’amministratore delegato John Stumpf, non ha travolto i conti di Wells Fargo,  ma potra’ incidere sui bilanci dei prossimi trimestri.

Tra luglio e settembre, gli utili hanno comunque mostrato un calo, scendendo a 5,64 miliardi di dollari, 1,03 dollari per azione, contro i 5,8 miliardi, 1,05 dollari per azione, dello stesso periodo dell’anno scorso, ma comunque meglio degli 1,01 dollari attesi dagli analisti. Il fatturato e’ salito a 22,33 miliardi, anche in questo caso meglio dei 22,21 miliardi previsti.