Kraft Heinz getta la spugna su Unilever. Titolo crolla a Londra

20 Febbraio 2017, di Laura Naka Antonelli

Dal fronte delle M&A, si mette in evidenza anche oggi Unilever, dopo la notizia dell’offerta di acquisizione arrivata dal colosso americano Kraft Heinz per 143 miliardi di dollari, immediatamente rifiutata.

Il mercato aveva scommesso sul rilancio dell’offerta, ma Kraft avrebbe deciso di gettare la spugna, dopo che la rivale anglo-olandese ha affermato di non intravedere alcun guadagno di carattere finanziario o strategico per i suoi azionisti, da una combinazione eventuale degli asset.

Secondo alcune fonti segnalate da Bloomberg, nelle trattative proseguite tra le controparti nel fine settimana, sarebbero stati 3G Capital e Berkshire Hathaway di Warren Buffett, alla base del no di Unilever a Kraft, rendendo una transazione amichevole impossibile.

Tonfo del titolo Unilever sulla borsa di Londra.