KPMG: ìmercato M&A ha messo il turbo, volumi fusioni e acquisizioni a record $6 trilioni entro fine anno’

12 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Il valore complessivo delle operazioni di acquisizione e di fusione relative al 2021 potrebbe raggiungere entro la fine dell’anno il record di $6 trilioni. E’ quanto emerge da una ricerca di KPMG, riferendosi al mercato M&A.

Stando ai dati di Refinitiv, dall’inizio dell’anno fino a oggi i volumi di mergers and acquisitions hanno superato già quota $4,3 trilioni, avvicinandosi al massimo storico di $4,8 trilioni testato nel 2015, e in deciso rialzo rispetto al valore di $3,6 trilioni del 2020.

La maggior parte degli accordi è stata conclusa negli Stati Uniti, anche se l’Europa ha riportato il tasso di crescita più alto, pari a +50% su base annua. In Asia, le operazioni di M&A sono salite rispetto allo scorso anno del 20%.

“Il mercato M&A ha messo assolutamente il turbo in questo momento”, ha commentato Stephen Bates, socio e responsabile della divisione di transazioni per il mercato di Singapore di KPMG, nel corso di un’intervista rilasciata alla trasmissione “Street Signs Asia”.