Knot (Bce): “rischio grossa correzione sui mercati è reale”

9 Ottobre 2017, di Alberto Battaglia

Il mercato finanziario sa sottostimando i rischi ed è esposto a una grossa correzione: lo ha dichiarato il membro del consiglio direttivo della Bce Klaas Knot.
“Sembra sempre più scomoda la situazione nella quale da una parte abbiamo bassa volatilità nei mercati e dall’altra ci sono rischi nell’economia globale”, ha detto Knot, che è anche presidente della banca centrale olandese.
Il “rischio di una forte correzione sui mercati” è “reale” anche in seguito a un’eventuale normalizzazione della politica monetaria della Fed, che arriverà prima del previsto e che modificherebbe l’umore degli investitori rapidamente .
Secondo Knot “nessuno all’interno della Bce ha già discusso la possibilità di alzare i tassi”, che “resteranno bassi per molto tempo”.