Juventus: via libera ad aumento di capitale da 300 milioni. Titolo in flessione

27 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

Mattinata di vendite per il titolo Juventus (-2% circa intorno a mezzogiorno), dopo che il consiglio di Amministrazione del club calcistico, presieduto da Andrea Agnelli, ha deliberato di esercitare integralmente la delega per un aumento di capitale, attribuita al Presidente dall’Assemblea straordinaria del 24 ottobre 2019.

Il controvalore complessivo dell’aumento è pari a 300 milioni. I diritti di opzione, validi per la sottoscrizione di massimo 322.485.328 azioni ordinarie Juventus di nuova emissione, prevedono l’assegnazione di 8 nuove azioni ogni 25 azioni possedute, al prezzo di sottoscrizione di euro 0,93 per ciascuna nuova azione.

I diritti saranno saranno esercitabili dal 2 dicembre 2019 al 18 dicembre 2019 (estremi inclusi) e saranno negoziabili su MTA dal 2 dicembre al 12 dicembre (estremi inclusi).