Jp Morgan taglia a neutral il rating sull’azionario cinese

5 Ottobre 2018, di Mariangela Tessa

J.P. Morgan diventa più pessimista sull’azionario cinese. Colpa della tensioni commerciali tra Cina e Usa, che non sembrano destinate rientrare nel breve periodo.

La banca ha così abbassato il rating sul mercato azionario cinese da overweight a neutral e ha antipato un rallentamento dell’economia del gigante asiatico a partire dal prossimo anno.