JP Morgan, sciopero ai danni di GM è finora costato un miliardo

1 Ottobre 2019, di Alberto Battaglia

Il perdurante sciopero dei lavoratori della General Motors è costato finora più di un miliardo di dollari: è quanto ha stimato JP Morgan. Lo sciopero è entrato nella sua terza settimana è ha coinvolto circa 48mila lavoratori.

“La produzione americana di GM si è interrotta bruscamente quando la UAW [United Auto Workers] ha lasciato il lavoro lo scorso 16 settembre e prevediamo che le sue strutture canadesi e messicane abbiano subito un impatto progressivo durante la prima settimana”, ha detto l’analista di JP Morgan Ryan Brinkman in una nota agli investitori.