Jp Morgan: dollaro in recupero nella seconda metà dell’anno

19 Luglio 2017, di Mariangela Tessa

La debolezza del dollaro ha vita breve. Secondo gli analisti di Jp Morgan, il trend in flessione della vita americana delle ultime sedute finirà presto. Nella seconda parte dell’anno – complice l’aumento atteso dell’inflazione americana – la valuta statunitense recupererà terreno. Non sono tuttavia indicate previsioni precise.  Nella giornata di martedì il cambio euro/dollaro ha compiuto un nuovo balzo in avanti, con le quotazioni che sono salite fino a 1,1580.