JP Morgan, conti trimestrali meglio delle aspettative

14 Luglio 2017, di Livia Liberatore

Sono arrivati i dati sui conti trimestrali di JP Morgan, la prima delle grandi banche statunitensi a pubblicare i conti fiscali del secondo trimestre. Gli utili dell’istituto superano le aspettative. Utili adjusted a 1,82 dollari per azione, superiori alle stime che davano un valore pari a 1,58 dollari. I ricavi sono stati di 26,4 miliardi, anche questi superiori alle previsioni che davano un fatturato di 25,44 miliardi. “Abbiamo continuato a produrre risultati molto solidi, in un contesto economico stabile – in crescita”, ha detto l’amministratore delegato di JP Morgan Jamie Dimon.