Jerusalmi: “nostra missione è garantire una Borsa forte, internazionale”

7 Ottobre 2020, di Alessandra Caparello

“Vedo segnali positivi per una ripresa” così Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato di Borsa Italiana, ai microfoni della TV Class CNBC.

La nostra missione è garantire una Borsa forte, internazionale e capace di attrarre capitali. “I segnali sono molto positivi ed incoraggianti per la ripresa dell’economia”. “Quest’anno Milano sarà una delle principali piazze per numero di quotazioni. Al momento oscilliamo tra il primo ed il secondo posto in Europa. Il clima che si respira tra gli imprenditori, anche durante la Star Conference iniziata ieri, è positivo ed incoraggiante, c’è un forte desiderio di ripartenza per continuare a crescere. È stato un anno in chiaroscuro perché alcune aziende sono andate comunque bene e credo che, nei prossimi anni, vedremo un cambio culturale e generazionale tra gli imprenditori italiani, che consentirà a un maggior numero di aziende di raccogliere in Borsa capitali necessari per innovare, internazionalizzarsi  e crescere”.