Iveco ammessa su Euronext Milan, debutto il 3 gennaio

27 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Per Iveco si avvicina il debutto a Piazza Affari. Borsa Italiana ha, infatti, ammesso le azioni ordinarie Iveco (IVG) a quotazione su Euronext Milan. Nella giornata di oggi IVG ha anche depositato presso Borsa Italiana la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie su Euronext Milan. Il primo giorno di negoziazione dovrebbe essere il 3 gennaio 2022, in attesa della conferma di Borsa Italiana

Nella nota si precisa che la scissione di IVG da CNH Industrial divenga efficace il primo gennaio 2022, a seguito della sottoscrizione del relativo atto di scissione prevista per il prossimo 31 dicembre. Ogni titolare di azioni ordinarie Cnh Industrial riceverà una azione ordinaria IVG ogni cinque azioni Cnh detenute. Le azioni ordinarie di Cnh in circolazione quoteranno “exassegnazione” dal 3 gennaio 2022 e la record date per l’assegnazione sarà il giorno 4 gennaio 2022 sia su Euronext Milan, sia su Nyse. Le azioni ordinarie IVG daranno titolo a dividendo a partire dal primo gennaio 2022.

Intesa Sanpaolo e UniCredit Bank, filiale di Milano sono stati gli sponsor dell’operazione. Gli studi legali Legance-Avvocati Associati e Freshfields Bruckhaus Deringer LLP hanno assistito Iveco Group, mentre Cleary Gottlieb Steen & Hamilton ha assistito gli sponsor. La società di revisione di IVG è Ernst & Young.