Ius soli: governo rinvia tutto in autunno

17 Luglio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Alla fine la legge sullo ius soli esce dall’agenda del governo. Almeno per il momento in quanto il premier Paolo Gentiloni promette che se ne riparlerà in autunno,

“Date le difficoltà emerse in alcuni settori della maggioranza non ci sono le condizioni per approvare prima della pausa estiva il ddl sulla cittadinanza ai minori stranieri nati in Italia. Si tratta comunque di una legge giusta. L’impegno mio personale e del governo per approvarla in autunno rimane”.

Così il premier in una nota.