Italia, superindice Ocse rallenta a marzo

13 Maggio 2019, di Alberto Battaglia

Il leading indicator Ocse di marzo, l’indicatore che anticipa l’andamento del ciclo economico in un orizzonte di 6-9 mesi, ha visto un rallentamento in Italia, passando dai 99,2 punti registrati a febbraio a 99,1. L’Italia rallenta, comunque, insieme al complesso della Zona euro e, in particolare, alla Germania (meno 25 punti base). Restano stabili le prospettive economiche, invece, per quanto riguarda Cina e Francia.