Italia: produzione industriale torna a scendere, ad agosto -0,2%

11 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Lieve diminuzione della produzione industriale, dopo due mesi di crescita. Secondo i dati diffusi oggi dall’Istat, ad agosto l’indice della produzione industriale è sceso dello 0,2% rispetto a luglio. Nel dettaglio, è cresciuto per i beni strumentali (+0,8%), mentre è diminuito per l’energia (-2,1%), i beni di consumo (-2,0%) e i beni intermedi (-1,3%). Al netto degli effetti di calendario, la produzione è invariata rispetto all’anno precedente (i giorni lavorativi di calendario sono stati 22 contro i 21 di agosto 2020).

Rispetto a febbraio 2020, mese antecedente l’inizio dell’emergenza sanitaria, il livello dell’indice di agosto è superiore dell’1,5%, al netto dei fattori stagionali. L’analogo confronto a livello settoriale evidenzia un calo per i beni di consumo e l’energia (rispettivamente -3,7% e -6,0%), una sostanziale stazionarietà per i beni strumentali e una crescita marcata per i beni intermedi (+4,6%).