Italia, produzione industriale si è contratta dello 0,4%

5 Agosto 2016, di Daniele Chicca

Nel secondo trimestre la produzione industriale italiana è tornata indietro di sei mesi, accusando una flessione dello 0,4% in media se confrontata con il trimestre precedente, che invece aveva riportato un aumento dello 0,4% su base congiunturale. Sono

In termini tendenziali, secondo i dati riportati dall’Istat, gli indici adeguati agli effetti di calendario registrano un solo miglioramento, nel reparto dei beni intermedi (+0,8%); diminuiscono l’energia (-5,5%), i beni di consumo (-2,1%) e strumentali (-0,3%).

L’indice destagionalizzato mensile presenta variazioni negative rispetto al trimestre precedente nelle componenti dei beni intermedi (-1,1%), dei beni di consumo (-1%) e dell’energia (-0,7%); invariato invece il settore dei beni strumentali.