Italia: Pil visto crescere del 6,3% nel 2021 e del 4,7% nel 2022, stime Istat riviste al rialzo

3 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

L’economia italiana dovrebbe segnare nel 2021 una crescita sostenuta che si protrarrà anche nel 2022. Secondo le stime sulla congiuntura rilasciate oggi dall’Istat, il Prodotto interno lordo (Pil) dell’Italia dovrebbe registrare una espansione del 6,3% quest’anno e del 4,7% il prossimo, grazie soprattutto al contributo della domanda interna e in misura più contenuta della domanda estera. Le stime sono state riviste al rialzo rispetto a quelle formulate dall’istituto lo scorso giugno e pari rispettivamente a un +4,7% e +4,4%.