Italia: in ripresa l’attività terziaria al valore più alto in 14 anni

3 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Gli ultimi dati Pmi di agosto ci descrivono un settore terziario in Italia in continua forte espansione. L’attività è nuovamente aumentata e al tasso più alto in 14 anni già toccato una volta. – si è posizionato ad agosto su 58.0, valore invariato rispetto a luglio, indicando inoltre il quarto mese consecutivo di incremento della produzione terziaria italiana. Il tasso di espansione generale è stato peraltro elevato ed ha indicato per la seconda volta in 14 anni il valore più rapido registrato La forte prestazione dei servizi si è unita all’accelerazione del tasso di crescita produttiva del settore manifatturiero provocando nel settore privato un’espansione ad un tasso mai visto in oltre 15 anni. Nel complesso, i dati di agosto hanno indicato un’altra prestazione mensile straordinaria per l’economia del settore privato italiano. “Le pressioni inflazionistiche sono rimaste la preoccupazione principale, anche se non hanno ancora mostrato effetti sulla crescita, con dati che non mostrano alcun segnale di rallentamento” così ha dichiarato Lewis Cooper, Economist presso la IHS Markit.