Italia: aumenta surplus bilancia commerciale a marzo

17 Maggio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – A marzo la bilancia commerciale dell’Italia segna un surplus di 5,42 miliardi contro i 1,880 miliardi della precedente rivelazione secondo quanto rende noto l’Istat. Nei primi tre mesi dell’anno l’avanzo commerciale raggiunge 6,7 miliardi (+15,6 miliardi al netto dei prodotti energetici).

Per quanto riguarda la bilancia commerciale UE, l’Italia a marzo ha segnato un surplus di 1,25 miliardi, contro il dato della precedente rilevazione fermo a 0,16 miliardi. Rispetto al mese precedente, a marzo 2017 si registra un aumento per le esportazioni (+4,0%) mentre le importazioni sono stazionarie (0,0%).

A marzo 2017 la crescita tendenziale dell’export (+14,5%) riguarda sia l’area extra Ue (+15,1%) sia quella Ue (+14,1%); l’incremento dell’import (+16,3%) è più sostenuto dall’area extra Ue (+19,0%). Al netto delle differenze nei giorni lavorativi (23 a marzo 2017 rispetto a 22 di marzo 2016), l’aumento risulta più contenuto: +14,1% per l’import e +12,4% per l’export.