Istat, vendite al dettaglio a luci e ombre: in calo su base annua

22 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – In aumento le vendite al dettaglio nel mese di maggio 2016, registrando un +0,3% in valore rispetto ad aprile. La stima è stata resa nota dall’Istat.

Le vendite al dettaglio sempre nel mese di maggio 2016 però diminuiscono dell’1,3% rispetto al 2015. Rispetto allo scorso anno inoltre il calo maggiore riguarda i prodotti alimentari (-1,8%) ma sono in contrazione tutti i gruppi di prodotti tranne quelli farmaceutici (+2%) e gli altri prodotti (di gioiellerie, orologerie, +0,2%). I beni più colpiti sono calzature, articoli in cuoio e da viaggio (-3,2%) e giochi, sport e campeggio.