Istat: piccoli esercizi in affanno, peggiorano le vendite

23 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Peggiorano le vendite per i piccoli esercizi. Secondo quanto reso noto dall’Istat, nel 2016 il commercio al dettaglio è stabile segnando un +0,1% rispetto ad un anno fa, mentre peggiorano le imprese più piccole le cui vendite calano dell’1,8%.

“Rispetto a dicembre 2015 le vendite diminuiscono complessivamente dello 0,2% in valore e dello 0,6% in volume. Le vendite di prodotti alimentari crescono dello 0,2% in valore e diminuiscono dello 0,9% in volume. Quelle di prodotti non alimentari sono in flessione dello 0,4% in valore e 0,6% in volume”.

Nel complesso del 2016 il valore delle vendite resta sostanzialmente stabile (+0,1% rispetto al 2015) sintesi di un aumento per le imprese di maggiore dimensione (+1,2% per quelle da 6 a 49 addetti e +0,9 per quelle con almeno 50 addetti).