Istat: inflazione accelera ma in 2016 Italia in deflazione. Prima volta dal ’59

4 Gennaio 2017, di Laura Naka Antonelli

Nel mese di dicembre 2016 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,4% su base mensile e+ 0,5% su base annua, ovvero rispetto al dicembre del 2015. E’ quanto risulta dalle stime preliminari dell’Istat.

L’Istat precisa tuttavia che in media nell’intero anno 2016, i prezzi al consumo sono scesi dello 0,1%, confermando come l’Italia sia scivolata in deflazione per la prima volta dal 1959 (in quel caso la dinamica annuale dei prezzi fu pari a -0,4%).

La inflazione core, calcolata al netto degli alimentari freschi e dei prodotti energetici, è invece rimasta positiva segnando una crescita +0,5%, rallentando comunque rispetto a +0,7% del 2015.