Istat: cala fiducia consumatori a marzo mentre cresce quella delle imprese

27 Marzo 2019, di Alessandra Caparello

In calo a marzo 2019 la fiducia dei consumatori che, secondo quanto stima l’ISTAT, scende da 112,4 a 111,2. Al contrario si registra invece una dinamica positiva per l’indice composito del clima di fiducia delle imprese che passa da 98,2 a 99,2.

Nel dettaglio, il clima economico cala da 126,4, a 123,9, il clima personale passa da 108,2 a 106,8, il clima corrente scende da 109,4 a 107,8 e il clima futuro flette da 116,9 a 115,9. Per quanto riguarda in particolare le imprese, l’indice di fiducia aumenta nei servizi (da 98,3 a 100,1) e nelle costruzioni (da 135,5 a 140,3), rimane stabile nel commercio al dettaglio (a quota 105,5) mentre diminuisce nel comparto manifatturiero (da 101,6 a 100,8).