Istat: a settembre vendite al dettaglio in crescita a +0,8% in valore e +0,6% in volume

5 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di settembre 2021, l’Istat stima una crescita congiunturale per le vendite al dettaglio (+0,8% in valore e +0,6% in volume). Sono in aumento sia le vendite dei beni alimentari (+0,6% in valore e +0,3% in volume) sia quelle dei beni non alimentari (+1,1% in valore e +0,8% in volume).
Nel terzo trimestre del 2021, in termini congiunturali, si legge nella nota dell’Istat, le vendite al dettaglio aumentano dell’1,2% in valore e dello 0,7% in volume. Le vendite dei beni non alimentari crescono sia in valore (+1,7%) sia in volume (+1,3%), mentre per i beni alimentari si registra un aumento in valore (+0,5%) e una lieve diminuzione in volume (-0,2%).