Istat: a novembre cala fiducia consumatori, stabile quella delle imprese

26 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di novembre cala la fiducia dei consumatori passando a 117,5 punti da 118,4 precedenti. Stabile invece il clima di fiducia delle imprese a 115,1 da 115,0 precedente. Lo rende noto l’Istat secondo cui la flessione dell’indice di fiducia dei consumatori è dovuto essenzialmente ad un peggioramento delle attese sulla situazione economica generale e di quelle attinenti la sfera personale. Più in dettaglio, dice l’Istat, il clima economico e quello futuro sono in deciso peggioramento (i relativi indici calano, rispettivamente, da 142,2 a 139,8 e da 125,4 a 121,0) mentre il clima personale registra una riduzione più contenuta (da 110,4 a 110). Solo il clima corrente è in crescita, con l’indice che passa da 113,7 a 115,2.