Iraq alla svolta: forze governo entrano a Falluja, roccaforte ISIS

17 Giugno 2016, di Daniele Chicca

Le forze governative irachene, sostenute dagli Stati Uniti, sono entrate a Falluja, roccaforte dell’ISIS. Potrebbe essere una novità importante nel futuro geopolitico del calderone mediorientale. I civili si stanno dando in massa alla fuga. Sono migliaia e migliaia i cittadini che si rifugiano all’estero e che alimentano una crisi umanitaria a cui associazioni e autorità non riescono più a far fronte.

Dopo settimane di intensi combattimenti, i combattenti del gruppo jihadista non hanno offerto grande resistenza. La resa dell’ISIS è da interpretare probabilmente come un cambio di strategia militare. Un’altra possibilità è che il successo dell’operazione delle unità di anti terrorismo rivela una certa vulnerabilità del violento gruppo terrorista internazionale nell’area – che si trova a sole 40 miglia a ovest della capitale Baghdad.