Iran non si presenterà a Doha, petrolio affossato sui mercati

15 Aprile 2016, di Daniele Chicca

I futures sul petrolio cedono più di un punto percentuale sui mercati stamattina dopo che il ministro iraniano del Petrolio ha annunciato che non prenderà parte al vertice di Doha di domenica. Il contratto Wti cede l’1,2% e il Brent l’1,1%.

Sono ben 20 i paesi produttori di greggio attesi in Qatar il 17 aprile, quando verrà discussa la possibilità di varare un piano coordinato di congelamento dei livelli di produzione di barili.