Ipo Volvo Cars: verso quotazione sulla Borsa di Stoccolma

4 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Volvo Cars si prepara alla quotazione in Borsa. Il gruppo dell’auto svedese, controllato dai cinesi di Zhejiang Geely Holding, ha confermato in una nota la sua intenzione di sbarcare sulla Piazza finanziaria di Stoccolma (Nasdaq Stockholm). Con l’Ipo, Volvo Cars punta a raccogliere circa 25 miliardi di corone svedesi. Geely Sweden intende restare il principale azionista dell’azienda, e al completamento dell’Ipo, Amf e Folksam (attuali azionisti istituzionali svedesi con una partecipazione pari al 2,2%) dovrebbero rimanere azionisti di Volvo Cars.

“L’Ipo proposta rappresenta un nuovo capitolo per Volvo Cars – afferma Hakan Samuelsson, ceo di Volvo Cars -. La decisione di procedere alla quotazione contribuirà a rafforzare il marchio e ad accelerare la strategia di trasformazione: verso la piena elettrificazione, relazioni dirette con i consumatori e un nuovo livello di sicurezza. Consentendo all’azienda di registrare volumi, ricavi e redditività in continua crescita”.